Io non rubo… Faccio CANOTTAGGIO!!!

Domenica 14 Marzo, dopo la mareggiata annunciata con l’allerta meteo della Protezione Civile la squadra agonistica del settore canottaggio si è trovata di fronte ad una situazione difficile per poter continuare regolarmente gli allenamenti in acqua. Il banco di alghe presente prima all’altezza della Caserma lato foce si era spostato sopra al ponte di Marina spinto dal forte vento portando in secca il galleggiante per la messa in acqua delle imbarcazioni.

Questa difficoltà non è stata sufficiente a scoraggiare i ragazzi di #canottaggiocecina!! Dopo una settimana di attesa per capire quali potevano essere gli interventi possibili sul banco di alghe presente, i ragazzi si sono rimboccati le maniche e hanno fatto un giro di telefonate… la chiamata “alle armi” ha risvegliato lo spirito sportivo non solo dei canottieri di oggi ma anche e soprattutto delle generazioni passate di canottieri del nostro Circolo Nautico Foce Cecina. Nel rispetto delle misure #Covid-19 i ragazzi si sono dati appuntamento alle 8.30 della mattinata di Sabato 20 Marzo tutti dotati di mascherina ed attrezzi per la movimentazione terra. La motivazione nobile di poter permettere di continuare a fare SPORT, di continuare a fare CANOTTAGGIO ha permesso a tutti i ragazzi di trovare le energie per movimentare le alghe depositate dal fiume per creare un camminamento praticabile ed un ancoraggio sicuro per il galleggiante.

 

Grazie all’allenamento, all’amicizia e allo spirito di collaborazione il lavoro si è concluso nella mattinata permettendo nuovamente di riprendere l’allenamento in acqua dal successivo appuntamento.

IO NON RUBO…FACCIO CANOTTAGGIO!!!!

Proprio questo è stato il motto dei partecipanti, la giustificazione e la motivazione per fare la fatica necessaria. Il piacere di rivedere tre generazioni di canottieri che sono stati in grado di aiutarsi a vicenda per uno sport particolare, faticoso, difficile ma bello, unico e pieno di orgoglio… Non siamo stati ad aspettare che qualcuno facesse qualcosa per noi ma abbiamo pensato che poter dare l’esempio, poter rendere partecipe tutta Marina del nostro obiettivo fosse l’occasione per rendere ancora più sana la motivazione che ci permette di mettere il sedere in barca e faticare ad ogni allenamento, faticare non solo per costruire fisici statuari ma soprattutto per poter affermare che abbiamo praticato e stiamo praticando uno sport pieno di valori,

…e lo SPORT E’ PER TUTTI!!

Ci è stata gradita l’occasione anche per fare pulizia delle plastiche che abbiamo trovato movimentando le alghe che abbiamo debitamente raccolto e smaltito correttamente nei raccoglitori dedicati.

GRAZIE #CANOTTAGGIOCECINA!!!

Clicca qui per le nostre Foto!